Venticinque aprile, ventimila persone per Sergio Mattarella a Vittorio Veneto

Cerimonia ufficiale al teatro Da Ponte. "Se oggi, in tanti, ci troviamo qui e in tutte le piazza italiane - ha detto Mattarella - è perché non possiamo, e non vogliamo, dimenticare il sacrificio di migliaia di italiani"

Zuppa di zucca, farro e fagioli neri

Casa di Vita