«Medici sottopagati? Pronti a fare di più per loro e gli infermieri»