Sondaggio elettorale al telefono Sindaco diffida gli intervistatori

L’ira di Roberto Bet: «Si spacciano per incaricati del Comune ma non lo sono» L’opposizione: «Non sono neanche dei nostri». Intanto c’è stallo per le liste