Cartolina con insulti razzisti al primario Valerio di Conegliano

Conegliano, il mittente forse un paziente che non voleva trasfusioni con “sangue terrone”. L’ira del direttore generale Benazzi: «Gesto spregevole fatto da un vigliacco»

Gamberi in stecco con pistacchi e salsa di avocado

Casa di Vita