Aperto il “Parco Letterario” Incisi i nomi dei ragazzi morti

Il primo novembre è stato inaugurato il giardino  che ricorda le giovani vittime della strada con i nomi incisi sulle pietre