Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Addio a Flora Furlan mamma di 50 anni

SOLIGHETTOMamma stroncata da una leucemia fulminante. Se n'è andata a soli 50 anni Flora Furlan, anima del volontariato. Flora si è spenta lunedì all' ospedale Ca' Foncello di Treviso a seguito di...

SOLIGHETTO

Mamma stroncata da una leucemia fulminante. Se n'è andata a soli 50 anni Flora Furlan, anima del volontariato. Flora si è spenta lunedì all' ospedale Ca' Foncello di Treviso a seguito di complicazioni dovute alla malattia, diagnosticata solo quattro mesi fa . «Non si può morire così, mia moglie è stata sfortunata, non avrei mai immaginato se ne andasse in così breve tempo », dice tra le lacrime il marito Emilio Bernardi « Flora era una persona socievole, aiutava in parrocchia e col ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SOLIGHETTO

Mamma stroncata da una leucemia fulminante. Se n'è andata a soli 50 anni Flora Furlan, anima del volontariato. Flora si è spenta lunedì all' ospedale Ca' Foncello di Treviso a seguito di complicazioni dovute alla malattia, diagnosticata solo quattro mesi fa . «Non si può morire così, mia moglie è stata sfortunata, non avrei mai immaginato se ne andasse in così breve tempo », dice tra le lacrime il marito Emilio Bernardi « Flora era una persona socievole, aiutava in parrocchia e collaborava con il gruppo giovani di Solighetto per la sagra paesana». L’amata mamma faceva la casalinga e abitava con la famiglia nel comune di Follina, al confine con Solighetto. I funerali di Flora Furlan saranno celebrati domani alle 16 nella chiesa parrocchiale di Solighetto. Questa sera alle 19.30, nella medesima chiesa, sarà recitato il Rosario. La sua scomparsa lascia nel dolore il marito, i figli Denis e Manuel, la mamma, il papà, i fratelli e le sorelle, parenti e amici. Le offerte raccolte saranno devolute all'asilo parrocchiale. —

Francesca Gallo