Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Canova vola a New York con il suo Washington

POSSAGNORisale al 1816 la commissione che Antonio Canova ricevette per realizzare una statua in marmo del primo Presidente degli Stati Uniti, George Washington. Nell’aprile del 1818 l’artista aveva...

POSSAGNO

Risale al 1816 la commissione che Antonio Canova ricevette per realizzare una statua in marmo del primo Presidente degli Stati Uniti, George Washington. Nell’aprile del 1818 l’artista aveva realizzato il modello in gesso dell’opera. Oggi a 200 anni dalla realizzazione dell’opera, la statua è volata a New York ed è al centro della grande esposizione “Canova’s George Washington” alla The Frick Collection.

Un momento unico per la scena culturale statunitense che può di nuovo godere di qu ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

POSSAGNO

Risale al 1816 la commissione che Antonio Canova ricevette per realizzare una statua in marmo del primo Presidente degli Stati Uniti, George Washington. Nell’aprile del 1818 l’artista aveva realizzato il modello in gesso dell’opera. Oggi a 200 anni dalla realizzazione dell’opera, la statua è volata a New York ed è al centro della grande esposizione “Canova’s George Washington” alla The Frick Collection.

Un momento unico per la scena culturale statunitense che può di nuovo godere di questa opera poiché il marmo eseguito da Canova cadde vittima di un rovinoso incendio tanto che non rimangono che alcuni frammenti dell’opera. Un’altro piccolo tassello che rende internazionale il museo Canova di Possagno. —

E.C.