Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Nuovi contatori elettrici per settemila utenti

CASTELLO DI GODEGOPartita la campagna per l'installazione dei contatori elettrici di seconda generazione: Castello di Godego e Maser sono i primi due Comuni della Marca dove arriveranno gli Open...

CASTELLO DI GODEGO

Partita la campagna per l'installazione dei contatori elettrici di seconda generazione: Castello di Godego e Maser sono i primi due Comuni della Marca dove arriveranno gli Open Meter. Settemila le utenze interessate, mentre a livello provinciale saranno oltre mezzo milione. I nuovi contatori offrono servizi più avanzati di quelli ora in uso. Oltre alla telegestione, questa nuova tipologia permetterà di avere il monitoraggio dei consumi ma soprattutto di gestire la smart nom ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CASTELLO DI GODEGO

Partita la campagna per l'installazione dei contatori elettrici di seconda generazione: Castello di Godego e Maser sono i primi due Comuni della Marca dove arriveranno gli Open Meter. Settemila le utenze interessate, mentre a livello provinciale saranno oltre mezzo milione. I nuovi contatori offrono servizi più avanzati di quelli ora in uso. Oltre alla telegestione, questa nuova tipologia permetterà di avere il monitoraggio dei consumi ma soprattutto di gestire la smart nome, ovvero i sistemi di domotica. Nel far decollare questa operazione Enel Distribuzione ha messo in atto una procedura che intende scoraggiare i "furbetti" che volessero approfittare della buona fede delle persone interessate a questa sostituzione. Innanzitutto qualche giorno prima dell'installazione un avviso cartaceo sarà esposto presso gli immobili: in secondo luogo non è dovuto alcun compenso agli operatori né necessario procedere alla variazione del contratto esistente. In caso di dubbio, oltre al tesserino identificativo dotato di fotografia in possesso di ogni operatore, i clienti avranno a disposizioni un ulteriore strumento di verifica. L’identità dell’operatore potrà, infatti, essere accertata anche chiedendo all’operatore medesimo di generare un codice PIN che, chiamando il numero verde 800 085 577 (selezionare tasto 7) oppure utilizzando il servizio dedicato sulla app e sul sito web di E-Distribuzione, consentirà di avere i dati dell’incaricato. —

D.N.