Il conto dell’alluvione è di 370mila euro Danni a trentadue case

I residenti della zona di via Podgora chiedono il risarcimento Il Comune sollecita il riconoscimento dello stato di calamità

Polpette di zucca, riso e semi misti

Casa di Vita