In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

"Campania al top sui rifiuti? Ma se Treviso fa l'88%.."

L'assessore regionale Bottacin stronca le parole del governatore della Campania De Luca: "Il Veneto è il migliore, parlano i numeri"

1 minuto di lettura
I contenitori di Contarina 

TREVISO. E' scontro aperto Veneto-Campania sul primato di regione "riciclona". Dopo le parole del presidnete della regione Campania De Luca, che aveva premiato la sua regione come la più virtuosa, arriva la netta stroncatura dell'assessore regionale all'ambiente Bottacin che cita, tra tutti, il caso Treviso, affermando il primato del Veneto.

Parla i numeri, sostiene Bottacin: "La raccolta differenziata dei rifiuti in Veneto è al 72,9%, in Campania al 51,6% con Napoli al 31,3%". A volte la parodia supera la realtà" dice Bottacin che prosegue, "leggendo certe dichiarazioni veramente vien da chiedersi se a parlare sia il vero De Luca o il De Luca-Crozza", ironizza Bottacin.

L'assessore veneto ribatte, con i dati:  "a Treviso la differenziata sfiora l'88% e una provincia montana come Belluno, pur con tutte le difficoltà di un territorio vasto e in quota, raggiunge comunque l'80,4%. Nella sua amata Salerno, dove ha avuto inizio la sfolgorante carriera di De Luca, mi pare - aggiunge - che siamo lontani da questi dati. Il capoluogo salernitano rappresenta certamente il dato migliore della regione campana, con un dignitoso 61,3%, ma mi sembra un risultato comunque scarso rispetto alle medie in generale del Nord e soprattutto del Veneto. Mi metto fin da ora a disposizione per andare in Campania a spiegare come funziona il modello Veneto" ironizza l'assessore Bottacin.

I commenti dei lettori