Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Oderzo, sfalcio erba gratuito con i richiedenti della Zanusso

ODERZO. Aiutare la comunità anche grazie ai richiedenti asilo dell’ex caserma Zanusso. Procede così l’attività dell’associazione “Adotta un parco”. L’ultima uscita è stata quella di sabato, quando...

ODERZO. Aiutare la comunità anche grazie ai richiedenti asilo dell’ex caserma Zanusso. Procede così l’attività dell’associazione “Adotta un parco”. L’ultima uscita è stata quella di sabato, quando insieme ad alcuni volontari l’associazione ha preso per mano gli argini del Monticano e ne hanno tagliato l’erba dall’idrovora di piazzetta Rizzo fino al ponte di via Battisti. L’associazione ha ricevuto l’aiuto di un paio di richiedenti asilo ospitati alla Zanusso, che hanno aiutato a sfalciare l’ ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

ODERZO. Aiutare la comunità anche grazie ai richiedenti asilo dell’ex caserma Zanusso. Procede così l’attività dell’associazione “Adotta un parco”. L’ultima uscita è stata quella di sabato, quando insieme ad alcuni volontari l’associazione ha preso per mano gli argini del Monticano e ne hanno tagliato l’erba dall’idrovora di piazzetta Rizzo fino al ponte di via Battisti. L’associazione ha ricevuto l’aiuto di un paio di richiedenti asilo ospitati alla Zanusso, che hanno aiutato a sfalciare l’erba in modo del tutto gratuito. Nel frattempo, lunedì la cooperativa “I Tigli” di Gorgo al Monticano ha iniziato la sua attività di gestione del verde pubblico: già quattro squadre di operai sono all’opera. (n.b.)