Alpini, in 60 mila a Vittorio Veneto

Alpini a Vittorio Veneto

Successo per l'adunata triveneta. l'elogio del presidente Zaia che attacca chi, nei giorni scorsi, ha  offeso le penne nere

VITTORIO VENETO. Oltre 60 mila alpini del triveneto a Vittorio Veneto per l''adunata del Triveneto a Vittorio Veneto.   L'appuntamento  scattato ieri con alcune celebrazioni mentre domenica nel pieno centro della città sono sfilate le penne nere alla presenza di numerose autorità civili e militari tra cui il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia che ha ricordato l'impegno degli alpini nel servizio di protezione civile e dicendo: "non c'è Veneto senza alpini, non ci sono alpini senza il Veneto".
 

Zaia: "Disgraziato chi dice alpini assassini"

 
 La scelta di Vittorio Veneto non è stata casuale, qui si combattè l'ultima sanguinosa battaglia che portò alla vittoria l'Esercito Italiano contro l'impero Autroungarico nel ottobre-novembre 1918 pagando un elevatissimo prezzo di vite umane da ambo gli schieramenti.
 

La sfilata degli alpini a Vittorio Veneto

 
 Attualmente -  stato ricordato - sono circa 4.000 gli uomini e le donne dell'Esercito impiegati all'estero in 14 diversi paesi e più di 7.000 quelli che operano giornalmente all'interno dei nostri confini nell'operazione "Strade Sicure". Parte di questi sono alpini.
 

Applausi, sfilano le penne nere di Vittorio Veneto

 
2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Kenya, elefantessa partorisce due gemelli: non accadeva da anni

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi