Bomba carta contro il liceo a Vittorio Veneto

L'esplosione alle 1.30 circa, Allarme dei residenti., Si sospetta una bravata degli studenti

Vittorio Veneto. Una violenta esplosione ha svegliato questa notte tutto il quartiere che costeggia il Liceo Flaminio di via Dante dove ignoti, all'una e mezza circa, hanno fatto saltare un ordigno rudimentale e artigianale dietro i cancelli del cortile interno. 

Le vibrazioni e il rimbombo seguiti all'esplosione hanno causato la rottura di una ventina di vetrate dell'edificio scolastico e del vicino complesso di aule abbandonato e portato all'immediato invio sul posto di carabinieri e 115. I militari hanno provveduto fin da subito a cercare elementi utili sia per ricostruire la tipologia dell'ordigno, sia per identificare gli autori del gesto. 

Si sospetta possa trattarsi anche di una bravata di alcuni studenti in vista della fine dell'anno.

Video del giorno

Taranto, spara contro l'auto della polizia e ferisce due agenti: la raffica di colpi ripresa dalla telecamera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi