Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Sant’Eulalia, restaurato il cimitero

Premio agli imprenditori mecenati che hanno finanziato i lavori

BORSO DEL GRAPPA. Il cimitero di Sant’Eulalia-Tenente Amaleotti è stato salvato grazie all’Art Bonus 2017: quindici imprenditori locali hanno messo a disposizione ben 157 mila euro in meno di sei mesi per il restauro del cimitero storico. Il sindaco Flavio Dall’Agnol ha premiato gli imprenditori con l’attestato di benemerenza civile in presenza del viceprefetto Paola De Palma.

Il cimitero civile di Sant’Eulalia era stato benedetto e consacrato nel 1874. La bellezza artistica del camposanto ha ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

BORSO DEL GRAPPA. Il cimitero di Sant’Eulalia-Tenente Amaleotti è stato salvato grazie all’Art Bonus 2017: quindici imprenditori locali hanno messo a disposizione ben 157 mila euro in meno di sei mesi per il restauro del cimitero storico. Il sindaco Flavio Dall’Agnol ha premiato gli imprenditori con l’attestato di benemerenza civile in presenza del viceprefetto Paola De Palma.

Il cimitero civile di Sant’Eulalia era stato benedetto e consacrato nel 1874. La bellezza artistica del camposanto ha accolto, durante il primo conflitto mondiale, le salme di moltissimi combattenti. Furono 197 i soldati sepolti nel cimitero militare dedicato al tenente Sergio Amelotti, provenienti per lo più dalle regioni nord-occidentali e meridionali della nostra penisola. Il 16 maggio scorso, presso la sala del Municipio di Borso, in ricorrenza dei 100 anni dal giorno in cui Vittorio Emanuele III Re d’Italia conferì al Comune di Borso del Grappa lo stemma araldico e il gonfalone, è avvenuta la premiazione degli imprenditori. Le aziende che hanno contribuito al restauro e che sono state fregiate dalla benemerenza vivile sono state: Bifrangi di Mussolente, Cartotecnica Scotton, Chrysos, Ficher & Paykel Appliances Italy, Folber Gruppo Alpini e donatori di sangue (di Sant’Eulalia), Intertecnica, La Conca Verde, MB di Borso del Grappa, MPS di Borso del Grappa, Officina di Costruzioni Meccaniche di San Martino di Lupari e Pulitura Morosin sempre di Borso, il capogruppo Consiliare Nadine Tabacchi, il capogruppo consiliare Antonio Corona. (e.c.)