Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Castelfranco, ubriaco al volante beccato due volte in due giorni

Castelfranco. Sorpreso due volte alla guida di un’auto in stato d’ebbrezza nel giro di una manciata di giorni

CASTELFRANCO. Sorpreso due volte alla guida di un’auto in stato d’ebbrezza nel giro di una manciata di giorni. Ciò è stato possibile soltanto perché la prima volta era stato sottoposto agli esami del sangue e per averne gli esiti bisognava attendere qualche giorno. Un singolare record per un cittadino di Castelfranco Veneto, A.B., che si è visto così notificare dagli agenti della Polstrada la contestazione penale di guida in stato d’ebbrezza, decurtare 10 punti dalla patente ed ora rischia l ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CASTELFRANCO. Sorpreso due volte alla guida di un’auto in stato d’ebbrezza nel giro di una manciata di giorni. Ciò è stato possibile soltanto perché la prima volta era stato sottoposto agli esami del sangue e per averne gli esiti bisognava attendere qualche giorno. Un singolare record per un cittadino di Castelfranco Veneto, A.B., che si è visto così notificare dagli agenti della Polstrada la contestazione penale di guida in stato d’ebbrezza, decurtare 10 punti dalla patente ed ora rischia la sospensione della stessa fino ad un periodo massimo di due anni.

Il fatto è avvenuto qualche giorno fa quando sulla regionale della Castellana, A.B. era rimasto coinvolto in un incidente stradale nel quale erano rimasti complessivamente coinvolti tre autoveicoli con altrettanti feriti lievi. Sul posto erano intervenuti gli agenti della Polstrada di Castelfranco che aveva portato i tre conducenti all’ospedale per sottoporli agli esami del sangue per vedere se fossero in stato di alterazione da alcol o droghe. Per attendere l’esito era stato necessario attendere qualche giorno. Ed in questo caso, l’esito poi, era stato sorprendente. Tutti e tre i conducenti era risultati positivi con valori nel sangue tra 0.5 e 0.8 (per i quali scatta la sola contestazione amministrativa).

Ma nel frattempo, in attesa che arrivassero gli esiti degli esami del primo incidente, A.B. s’era tranquillamente messo di nuovo al volante della sua macchina e pochi giorni dopo l’incidente era stato controllato di notte e sorpreso, stavolta col l’uso dell’alcoltest, ancora in stato d’ebbrezza con un valore pari ad oltre 1.5 milligrammi di alcol per litro di sangue. Un valore molto alto che ha costretto gli agenti della Polstrada a ritirargli immediatamente la patente. Nel frattempo, continuano i controlli sulle strade della Marca da parte degli agenti della Polstrada. Nella notte di sabato, gli agenti hanno controllato quasi 100 persone e oltre 70 veicoli. Due le denunce per guida in stato d’ebbrezza.

©RIPRODUZIONE RISERVATA