Nell’oasi dei Carmelitani il vino bio del convento

La vigna secolare dei padri rinasce grazie all’impegno del viticoltore Bastianello Ieri i lavori per l’impianto: 1.700 barbatelle di Cabernet per un’etichetta ad hoc

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita