Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Le unità cinofile alla ricerca di Osvaldo

MORIAGO. Non si hanno ancora notizie riguardo le sorti di Osvaldo Scattolin, il giardiniere 46enne di Moriago della Battaglia di cui non si hanno più notizie da quattro giorni. A Vidor da ieri...

MORIAGO. Non si hanno ancora notizie riguardo le sorti di Osvaldo Scattolin, il giardiniere 46enne di Moriago della Battaglia di cui non si hanno più notizie da quattro giorni.

A Vidor da ieri mattina, vicino al centro polifunzionale paesano, è stato imbastita la base logistica per le ricerche del giardiniere che vedono coinvolti, oltre ai carabinieri di Col San Martino e di Crocetta del Montello, uomini specializzati del gruppo Tas 2 dei vigili del fuoco, tecnici con competenze specifiche i ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MORIAGO. Non si hanno ancora notizie riguardo le sorti di Osvaldo Scattolin, il giardiniere 46enne di Moriago della Battaglia di cui non si hanno più notizie da quattro giorni.

A Vidor da ieri mattina, vicino al centro polifunzionale paesano, è stato imbastita la base logistica per le ricerche del giardiniere che vedono coinvolti, oltre ai carabinieri di Col San Martino e di Crocetta del Montello, uomini specializzati del gruppo Tas 2 dei vigili del fuoco, tecnici con competenze specifiche in ricerca con apparecchiature e strumenti cartografici, le unità cinofile per le ricerche sugli argini del fiume Piave, e un elicottero a setacciare l’area tra Pederobba, Falzè di Piave e Crocetta del Montello. Da inizio settimana infatti, nella mattinata di lunedì dopo aver risposto ad un sms del datore di lavoro con cui avrebbe dovuto incontrarsi qualche ora dopo, Osvaldo Scattolin non ha più dato alcuna notizia di sè, mettendo in apprensione l’intera comunità di Moriago della Battaglia, dove Osvaldo è personaggio noto, oltre a quella social, con centinaia di appelli e segnalazioni da parte di tanti amici e conoscenti che sperano non sia successo nulla di grave al 46enne.

L’uomo, stando alle prime informazioni, dovrebbe essersi allontanato dalla propria abitazione senza il proprio telefono cellulare e in sella alla propria bicicletta, una mountain bike nera. Nonostante alcune segnalazioni che ritraggono un uomo che risponde all’identikit di Scattolin in zona Pederobba mercoledì pomeriggio, non ci sono per ora nuovi indizi o piste da seguire. Chi lo conosce lo descrive come una persona buona, timida, che negli ultimi anni aveva dovuto affrontare qualche problema di tipo personale. Gli ultimi avvistamenti, da cui sono partite e sono tuttora in corso le indagini dei carabinieri, vedono Scattolin al bar in piazza a Mosnigo nella giornata di sabato pomeriggio, tranquillo, come al solito. Non sembra che nell’occasione avesse evidenziato alcun segnale particolare di disagio. (r.m.)