In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Madre allatta bimbo in auto: feriti nello schianto in Feltrina a Montebelluna

Montebelluna. Tre veicoli coinvolti e tre feriti, tra cui due bambini di cinque e un anno, ieri in tarda mattinata all’incrocio tra la Feltrina e via Argine

1 minuto di lettura

MONTEBELLUNA. Tre veicoli coinvolti e tre feriti, tra cui due bambini di cinque e un anno, ieri in tarda mattinata all’incrocio tra la Feltrina e via Argine. Attimi di paura soprattutto per i due bambini che si trovavano a bordo del Suv che poteva finire col muso sotto un autocarro.

Pare che tutto sia cominciato con un’omessa precedenza da parte di un Suv, con a bordo una famiglia residente a Venezia, che usciva da via Argine e si immetteva in Feltrina ed è andato a incastrarsi parzialmente sotto un autocarro che viaggiava in direzione di Treviso. In pratica il Suv ha colpito lateralmente l’autocarro ma le barre di protezione hanno evitato che si infilasse sotto il cassone. Distrutto in ogni caso il muso del Suv e tre feriti, tra cui i due bambini, ma fortunatamente nessuno ha riportato lesioni di una qualche entità.

Subito dopo lo scontro tra il Suv e l’autocarro, un Fiat Doblò che saliva in direzione di Cornuda per evitare di finire contro i due veicoli fermi in mezzo alla strada è andato a sbattere contro una recinzione di via Argine. Sono rimasti feriti il conducente quarantenne del Suv e i due figli di uno e cinque anni che si trovavano sullo stesso veicolo, il più piccolo dei quali stava venendo allattato dalla madre. Illesi invece i conducenti dell’autocarro e del Doblò.

Dato l’allarme, sul luogo dell’incidente sono subito accorse due ambulanze e due pattuglie della polizia locale di Montebelluna. I feriti sono stati soccorsi subito e il conducente e i due figli portati a sirene spiegate al pronto soccorso dell’ospedale di Montebelluna, mentre gli agenti della polizia locale iniziavano i rilievi. Il padre e i due figli sono stati sottoposti ad accertamenti, che non hanno riscontrato nulla di grave, ma sono stati trattenuti in osservazione, i due bambini in pediatria mentre il padre in astanteria. Conseguenti i disagi per il traffico lungo la Feltrina. Si sono formate subito delle code in entrambe le direzioni e solo una volta che, terminati i soccorsi e i rilievi, i veicoli coinvolti sono stati rimossi, la circolazione in Feltrina è tornata alla normalità.

I commenti dei lettori