In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Cade dalle scale in carrozzina e muore in casa di riposo a Selva del Montello

Selva del Montello. Inchiesta sulla casa di riposo Guizzo Marseille per l’incidente costato la vita a un’ospite di 97 anni, arrivano i Nas

di Enzo Favero
1 minuto di lettura

VOLPAGO. Tragedia alla casa di riposo Guizzo Marseille di Selva del Montello. Un’anziana è caduta martedì mattina dalle scale ed è morta ieri, 24 ore dopo, in ospedale a Montebelluna, dove era stata portata in condizioni gravissime. Si chiamava Adriana Bortolozzi, aveva 97 anni, era originaria del Bergamasco. La Procura della Repubblica di Treviso ha aperto un ’inchiesta sull’accaduto e ieri ha mandato i carabinieri dei Nas alla Guizzo Marseille per ricostruire quanto accaduto e verificare tutte le misure di sicurezza in atto nella struttura.

La pm Mara De Donà ha affidato al dottor Alberto Furlanetto l’incarico di effettuare l’autopsia sul corpo dell’anziana per capire con precisione cosa ne abbia causato il decesso, in pratica se siano state solo le conseguenze della caduta per le scale o ci siano stati malori o altro che abbiano preceduto la tragedia. Secondo le prime ricostruzioni effettuate martedì mattina, come d’abitudine, le operatrici stavano sistemando le ospiti per portarle nel salone.

Adriana Bortolozzi non era in grado di muoversi da sola e l’operatrice l’aveva sistemata nella carrozzina, non una semplice sedia a rotelle, ma una di quelle alte, sempre con le rotelle, reclinabili e studiate proprio per portare gli anziani non in grado di muoversi autonomamente.

L’anziana era stata messa sulla carrozzina ed era stata portata fuori dalla sua camera, al primo piano, nel corridoio per essere accompagnata giù nel salone dove gli ospiti socializzano e trascorrono parte della giornata. Sembra che un’altra operatrice, che stava effettuando la stessa operazione con un’altra anziana, abbia chiamato per avere un aiuto la donna che doveva portare giù Adriana Bortolozzi. La 97enne deve essere rimasta sola in quel corridoio, probabilmente vicino alla scalinata e lì è successo il dramma.

Non era stata bloccata la carrozzina? L’anziana si è spostata aggrappandosi al corrimano? È accaduto qualcosa altro? Fatto sta che la carrozzina con la 97enne è caduta giù dalle scale e Adriana ha riportato lesioni gravissime. È stata subito soccorsa, è arrivata in breve un’ambulanza dall’ospedale di Montebelluna.

È stata portata al Pronto soccorso del San Valentino e ricoverata in Rianimazione per le gravissime lesioni riportate. È stata in coma neppure una giornata e ieri mattina è deceduta all’ospedale di Montebelluna. Immediatamente è partita l’indagine e ieri la Procura della Repubblica ha disposto il sequestro della carrozzina e mandato i carabinieri dei Nas alla casa di riposo Guizzo Marseille, dove hanno proceduto a raccogliere le testimonianze di operatori ed impiegati della struttura e a verificare le misure di sicurezza in adozione nella struttura in modo da ricostruire con precisione quella caduta dalle scale che è costata la vita all’anziana ospite.
 

I commenti dei lettori