Pieve di Soligo, bomba contro il negozio di ottica

Il negozio di via Brandolini

L'episodio alle 4.30 di venerdì in via Brandolini a Pieve di Soligo, danneggiato il negozio "Le Mokò"

PIEVE DI SOLIGO. Attentato contro il negozio di ottica "Le Mokò" a Pieve di Soligo venerdì mattina alle 4.30. Per cause ancora al vaglio degli investigatori, un ordigno rudimentale è esploso all'esterno del negozio di via Brandolini. Si tratta di un negozio conosciutissimo, gestito da Massimo Zanon. 

Sembrano esserci pochi dubbi sulla natura intimidatoria dell'episodio, ma al momento nessuna pista è esclusa. La parete dell'edificio si è visibilmente annerita, sul piazzale antistante ancora i frammenti dell'ordigno. 

Non ci sono, per fortuna, feriti. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco. 

Video del giorno

Covid, identikit di Omicron: la variante sudafricana con 32 mutazioni

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi