Errori, calcoli sbagliati per la pensione e la maestra di Treviso diventa esodata

Treviso. Calcoli della pensione sbagliati, rimase senza stipendio per 4 mesi

TREVISO. Quattro mesi senza né pensione né stipendio per via di una mancata comunicazione tra ministero dell’Istruzione (Miur) e Inps. Protagonista un'insegnante di scuola primaria trevigiana, F.D, la quale il primo settembre 2016 - pochi giorni dopo che il Ministero ha a detto sì alla sua domanda di pensionamento - si è vista recapitare dall'Inps la comunicazione di mancanza di requisiti. Sarebbe dovuta andare in pensione quattro mesi dopo, a gennaio 2017.

Un anticipo causato null’altro che da un mancato controllo tra Miur e Inps. Per porre rimedio l’insegnante in un primo momento aveva chiesto al Miur di fare marcia indietro. Permettendole di tornare in cattedra il tempo necessario per raggiungere la maturazione delle prerogative necessarie. Al secco no seguito da parte del ministero, l'insegnante ha dovuto rivolgersi al Tribunale per ottenere almeno il pagamento dei quattro mesi di stipendio persi.

Difesa dall'avvocato Innocenzo D'Angelo, dopo un anno e mezzo, il giudice del lavoro ha accolto il ricorso della maestra finita per errore nel limbo degli esodati. Condannando il ministero a risarcirla con una somma pari alle quattro mensilità perse. Prudentemente la maestra aveva in maniera esplicita subordinato la domanda di pensione alla verifica del suo diritto. E al momento in cui si è ritrovata improvvisamente senza stipendio, senza pensione, senza lavoro si è rivolta al sindacato Gilda degli insegnanti. Che ha chiesto al Miur il suo rientro in servizio. Il problema nasceva dal ritardo nelle comunicazioni fra Inps e Miur rispetto alla mancanza di requisiti alla data fissata per il pensionamento: «La mancata disponibilità dell'amministrazione nel venire incontro alle esigenze della dipendente ha prodotto un danno erariale per lo Stato», dice la responsabile di Gilda Treviso, Michela Gallina.


 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Covid, identikit di Omicron: la variante sudafricana con 32 mutazioni

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi