Superstrada Pedemontana, emergenza a Onè

Asolo, Fonte e San Zenone convocati da Confartigianato: subito una soluzione per l’incrocio disassato

ASOLO. Intanto ha riunito i sindaci di Asolo, Fonte e San Zenone, la prossima mossa della Confartigianato AsoloMontebelluna sarà di convocare attorno allo stesso tavolo tutti i primi cittadini della Pedemontana e dell’Asolano per individuare proposte viabilistiche per la sicurezza il territorio da presentare alla Regione in vista di un aumento del traffico, anche pesante, una volta che sarà in esercizio la Pedemontana Veneta. «Subito dopo Pasqua», annuncia Fausto Bosa, presidente di Confartigianato AsoloMontebelluna, «ci rincontreremo per continuare a dialogare al fine di redigere un documento che conterrà una serie proposte da sottoporre alla Regione». Intanto giovedì i tre sindaci di Asolo, Fonte e San Zenone hanno messo sul tavolo la loro posizione. «Il nodo da risolvere a latere di questa opera stradale è sicuramente relativo all’incrocio disassato di Onè», ha fatto presente Massimo Tondi, sindaco di Fonte, «Un nodo stradale che, già oggi, rappresenta un problema aperto e sentito e che necessariamente dovrà essere rivisto».

«La nostra preoccupazione verte sui comuni a nord della Pedemontana». ha aggiunto Luigi Mazzaro, sindaco di San Zenone, «che verranno invasi dal traffico veicolare e pesante in uscita dai caselli delle vicinanze, per questo urge studiare un piano del traffico che ci aiuti a veicolare il flusso di traffico fuori dai centri abitati». E per avere un piano complessivo da proporre alla Regione per reggere l’urto del traffico legato alla Pedemontana Veneta Mauro Migliorini, sindaco di Asolo, ha chiesto il coinvolgimento di tutti i comuni della zona e di tutte le associazioni di categoria.

Enzo Favero
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Taranto, spara contro l'auto della polizia e ferisce due agenti: la raffica di colpi ripresa dalla telecamera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi