San Biagio, un altro morto sul lavoro

San Biagio. Tragedia in mattinata alla Bioflor in Via Goito 42, vittima un camionista straniero investito dal carico del suo mezzo

SAN BIAGIO. Un altro morto sul lavoro in provincia di Treviso. Tragedia in mattinata alla Bioflor in Via Goito 42, a San Biagio di Callalta.

Vittima un camionista straniero di 55 anni investito dal carico di terra che stava trasportando nel suo mezzo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i medici del Suem 118, che non hanno potuto far altro che constatare la morte dell'uomo. 

La vittima è Habovsky Vladimir classe 1962, slovacco che lavorava per una ditta straniera che fornisce terriccio. È rimasto schiacciato da un bancale di torba che stavano scaricando dal suo camion con un muletto. Per le indagini  procede lo Spisal unitamente ai carabinieri di San Biagio.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Covid, identikit di Omicron: la variante sudafricana con 32 mutazioni

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi