A San Fior va in fiamme il laboratorio dell’ornitologo

San Fior di Sotto, distrutte gabbie artigianali e macchinari: ventimila euro di danni, uccelli in salvo

SAN FIOR. Un incendio ieri mattina ha distrutto il laboratorio del presidente dell’associazione ornitologica di San Fior, Mario Marchioni. Da una ventina d’anni, dopo la pensione, il suo hobby, insieme a quello dell’allevamento degli uccelli, è di costruire delle gabbie in modo artigianale. Come ogni mattina, anche ieri verso le 9, il settantacinquenne si è recato nel capanno dietro la sua abitazione di via Palù a San Fior di Sotto. Per il freddo ha acceso la stufa, ma, vendendo che mancavano le scorte di legna, è andato via una decina di minuti per andare a fare rifornimento di pellet. Proprio in quegli istanti si è sviluppato il rogo.

La moglie, che era in casa, ha notato il fumo e le fiamme e ha così lanciato l’allarme. Sono accorsi anche dei vicini, ma l’incendio, alimentato dalla bora, non si poteva fermare e quindi è stato chiamato il 115. I pompieri hanno lavorato fino alle 11.30 per mettere in sicurezza l’area, evitando che le fiamme si propagassero a casa e allevamento di uccelli. «È stato un disastro, è bruciato tutto, tutti i macchinari sono andati distrutti – racconta amareggiato Mario Marchioni - per fortuna almeno gli uccelli, che si trovavano in un altro capannone, si sono salvati. I vigili del fuoco mi hanno detto che potrebbe essere stato un colpo di vento sul camino esterno, che ha fatto volare delle braci e da lì è partito tutto».

La stima è di 20mila euro di danni. Ma più che il danno materiale, a rattristare il presidente dell’associazione ornitologica è aver visto distrutta la sua passione. «Mi veniva quasi da piangere, stamattina», confida Marchioni. Con la sua abilità da artigiano realizzava le gabbiette e ogni giorno si dedicava al suo passatempo. La consolazione è che potrà continuare ad allevare i suoi volatili, che si sono salvati dalle fiamme. Mario Marchioni è conosciuto non solo in paese. Oltre ad essere impegnato ogni anno nell’organizzazione della storica Fiera degli uccelli che si svolge a San Fior, come rappresentate delle associazioni di protezione ambientale fa parte del comitato direttivo dell’ambito territoriale di caccia 4 della provincia di Treviso.
 

Video del giorno

XFactor, soffre di crisi di panico e deve cantare seduta: Phoebe supera le paure e conquista tutti

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi