La nazionale di basket torna al Palaverde dopo 19 anni

Venerdì sera il match di qualificazioni mondiali con l'Olanda. Tutto esaurito, spettacolo in campo e fuori

TREVISO. La nazionale di basket torna a Treviso. Inizia la seconda finestra delle qualificazioni ai mondiali del 2019 e l’Italia sarà chiamata al doppio impegno contro Olanda (Palaverde) e Romania (trasferta). Due partite che gli azzurri devono cercare di vincere assolutamente per mettere al sicuro il primo posto nel girone e soprattutto per fare più punti possibili in ottica seconda fase, visto che conteranno anche i risultati (quelli con le altre due qualificate) ottenuti in questo primo girone.

Gli azzurri di coach Meo Sacchetti sfideranno venerdì alle 20.15 l'Olanda a Treviso, prima di trasferirsi a Cluj dove lunedì (ore 18) ci attende la Romania.


L’Italia tornerà sul parquet del Palaverde dopo 19 anni (dal torneo amichevole con Macedonia e Nike S.L. Team del maggio 1999). In totale, Treviso ha ospitato 11 gare dell’Italbasket, con un bilancio di 10 vittorie e una sconfitta.

La coreografia del match sarà curata dalle cheerleader del gruppo "Fuoriclasse"

Video del giorno

XFactor, soffre di crisi di panico e deve cantare seduta: Phoebe supera le paure e conquista tutti

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi