Conegliano, mamma e figlia contagiate dalla tubercolosi

Conegliano. Caso di tubercolosi familiare nel Coneglianese: una giovane donna, colpita dalla malattia, è stata ricoverata ieri all’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso. E’ risultata contagiata anche una figlia.

CONEGLIANO. Caso di tubercolosi familiare nell’hinterland coneglianese: una giovane donna, colpita dalla malattia, è stata ricoverata ieri all’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso. E’ risultata contagiata anche una figlia, che presenta, sulla base degli esami di microbiologia, bassa carica infettante. Per massima precauzione oggi è stato disposto il trasferimento al Ca’ Foncello anche della bambina, inizialmente ricoverata all’Ospedale di Conegliano. Il Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’Ulss 2, avvierà, come da protocollo, la sorveglianza sanitaria (Mantoux ed eventuali altri accertamenti a seguire) sui contatti stretti in ambito scolastico della bambina, che frequenta le elementari. “La tubercolosi - ricordano gli specialisti - è una malattia a bassa contagiosità. Oscillano tra i 10 e i 15 i casi registrati annualmente, nell’ultimo decennio, nel Distretto Pieve di Soligo”.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Salento, violenta tromba d'aria: bagnanti in fuga e alberi divelti a Melendugno

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi