Asolo, dona la vigna alla nipote «Ma guai a te se produci Prosecco»

Asolo. Antonia Raselli, ultima dei Bolasco, lascia cinque ettari di terreno sui colli di Asolo. «Te lo affido per produrre vino rosso». Ed ecco le prime 300 bottiglie di Merlot