In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Beltrame, primi al Mig di Longarone

VITTORIO VENETO. Exploit per l' Istituto alberghiero Beltrame cittadino. Dopo il successo al Merano Wine Festival arriva anche il primo premio al Mig di Longarone, la mostra internazionale del...

1 minuto di lettura
VITTORIO VENETO. Exploit per l' Istituto alberghiero Beltrame cittadino.

Dopo il successo al Merano Wine Festival arriva anche il primo premio al Mig di Longarone, la mostra internazionale del gelato artigianale giunta quest' anno alla 58 esima edizione.

Vincitrici del concorso "Carlo Pozzi" sono risultate Samantha Favero e Monica Merotto dell’ Ipssar “Alfredo Beltrame” di Vittorio Veneto.

Il loro piatto "Estate di San Martino” ha sbaragliato i concorrenti conquistando il primo posto.

Alle loro spalle si sono classificati Daniela Calderon e Matteo Manfucci dell’IIS “Patrizi-Baldelli- Cavallotti” di Città di Castello ( Perugia ) mentre al terzo posto Martina Veronese e Sandro Basso dell’Istituto Superiore “Dieffe” di Noventa Padovana in provincia di Padova. La giuria, presieduta da Luigi Dal Farra, ha valutato le composizioni che avevano per tema"Le eccellenze del territorio in gelateria”. Il successo finale, per il secondo anno consecutivo e quindi comprensivo di una vetrina professionale per gelato è andata alle due studentesse dell' Istituto vittoriese.

Alla ventiquattresisima edizione del concorso nazionale di gelateria “Carlo Pozzi” hanno partecipato gli allievi di undici istituti alberghieri, usciti dalle selezioni in giro per l’Italia. La Coppa d’Oro, ovvero l’Oscar mondiale del gelato artigianale, se l'è aggiudicata Giuseppe Zerbato della gelateria “Il Gelataio” di Recoaro Terme.

(f.g.)

I commenti dei lettori