Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Esce di strada con l’auto, gravissimo un ragazzo

L’incidente nella notte tra sabato e domenica, i vigili del fuoco hanno dovuto estrarre il ventiduenne dalle lamiere dell’auto

CAERANO. Gravissimo incidente stradale nella notte tra sabato e domenica in via Cadore a Caerano San Marco. Un ragazzo di 22 anni, alla guida di una utilitaria di colore grigio, è improvvisamente uscito di strada dopo aver perso il controllo del mezzo. L’auto si è capovolta più volte prima di concludere accartocciata la sua corsa. Sul posto sono intervenuti i medici del Suem 118 e i vigili del fuoco che hanno estratto, non senza fatica, il ragazzo dalle lamiere dell’auto. Poi la corsa al pro ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CAERANO. Gravissimo incidente stradale nella notte tra sabato e domenica in via Cadore a Caerano San Marco. Un ragazzo di 22 anni, alla guida di una utilitaria di colore grigio, è improvvisamente uscito di strada dopo aver perso il controllo del mezzo. L’auto si è capovolta più volte prima di concludere accartocciata la sua corsa. Sul posto sono intervenuti i medici del Suem 118 e i vigili del fuoco che hanno estratto, non senza fatica, il ragazzo dalle lamiere dell’auto. Poi la corsa al pronto soccorso dell’ospedale di Montebelluna dove il ventiduenne è arrivato in gravi condizioni. Per lui saranno decisive le prossime ore.

È stata una vera e propria notte di paura sulle strade della Marca trevigiana dove, dopo un grave incidente avvenuto lungo il Put a Treviso, un’altra vettura è uscita di strada a Caerano. S. M., ventiduenne residente nella zona, per ragioni che sono ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri, ha perso il controllo del mezzo ed è finito fuori strada con una carambola a dir poco rovinosa.

All’arrivo dei primi soccorritori allertati da chi aveva sentito il boato provocato dall’incidente, l’automobile appariva completamente distrutta. La situazione è apparsa immediatamente grave a tutti. I vigili del fuoco hanno infatti dovuto lavorare a lungo prima di estrarre il ragazzo che era rimasto intrappolato tra le lamiere.

La paura per le condizioni di salute del guidatore è stata tanta ma per fortuna i vigili del fuoco sono riusciti a estrarre il conducente e a consegnarlo al personale del Suem118 che lo ha trasportato d’urgenza al pronto soccorso di Montebelluna dove è stato ricoverato nel reparto di Terapia intensiva.

Le sue condizioni sono apparse subito gravi e sarà quindi necessario attendere le prossime ore per sciogliere la prognosi che al momento resta ancora riservata. Al momento comunque il ventiduenne non sembra essere in pericolo di vita. Sulla vicenda stanno indagando in queste ore i carabinieri per chiarire le cause e la dinamica dell’accaduto.

Giorgio Barbieri

©RIPRODUZIONE RISERVATA