Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Schianto sulla Marosticana camionista incastrato: è grave

MASER. Incidente sulla statale 248: grave un camionista di 42 anni. Grave incidente stradale, tra un auto e un furgone, ieri alle 14 tra via Venezia e via Mattei sulla Schiavonesca Marosticana all'al...

MASER. Incidente sulla statale 248: grave un camionista di 42 anni.

Grave incidente stradale, tra un auto e un furgone, ieri alle 14 tra via Venezia e via Mattei sulla Schiavonesca Marosticana all'altezza di Crespignaga. Sul posto immediato l'intervento di una squadra dei vigili de fuoco di Montebelluna che hanno dovuto lavorare per circa un'ora per estrarre dalle lamiere del furgone il 42enne rimasto ferito gravemente alle gambe. Il camionista è stato trasportato con l'elisoccorso del Suem ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MASER. Incidente sulla statale 248: grave un camionista di 42 anni.

Grave incidente stradale, tra un auto e un furgone, ieri alle 14 tra via Venezia e via Mattei sulla Schiavonesca Marosticana all'altezza di Crespignaga. Sul posto immediato l'intervento di una squadra dei vigili de fuoco di Montebelluna che hanno dovuto lavorare per circa un'ora per estrarre dalle lamiere del furgone il 42enne rimasto ferito gravemente alle gambe. Il camionista è stato trasportato con l'elisoccorso del Suem di Treviso al Ca' Foncello dove si trova tutt'ora ricoverato. Contusioni e ferite sparse invece per la donna, V.D.B. di Asolo, alla guida dell'auto, che è stata trasportata all'ospedale di Montebelluna per accertamenti. Sul posto anche una pattuglia della polizia municipale del servizio associato di Asolo e Pedemontana per i rilievi e la ricostruzione della dinamica dell'incidente.

È il secondo incidente nel giro di una settimana sullo stesso tratto stradale. Il 42enne proveniva da Asolo e andava verso Montebelluna quando all'improvviso l'auto non avrebbe rispettato la precedenza. Il camionista centrato lateralmente dall'auto ha sbandato e con il suo mezzo è finito nel fosso rimanendo incastrato tra le lamiere. Immediato l'intervento dei pompieri di Montebelluna che dopo aver tagliato il tetto sono riusciti a liberare il malcapitato. Durante le manovre di salvataggio anche un vigile del fuoco è rimasto lievemente ferito.

Vera Manolli