Due proiettili al sindaco di Vittorio Veneto Tonon: «Via i profughi o ti ammazziamo»

Dopo le molotov, potevano mancare le pallottole? Ed ecco che al sindaco di Vittorio Veneto Roberto Tonon è stata recapitata una busta contenente due proiettili. È accaduto venerdì mattina, 16 dicembre. Nella missiva indirizzata al primo cittadino la richiesta di allontanare dalla città i richiedenti asilo. 

Zuppa di zucca, farro e fagioli neri

Casa di Vita