Aula magna dedicata alla maestra morta di tumore

MONTEBELLUNA. Commovente cerimonia ieri, alla scuola elementare Marconi per inaugurare l'aula magna dedicata alla maestra Francesca Morellato prematuramente scomparsa per un tumore alla fine dello...

MONTEBELLUNA. Commovente cerimonia ieri, alla scuola elementare Marconi per inaugurare l'aula magna dedicata alla maestra Francesca Morellato prematuramente scomparsa per un tumore alla fine dello scorso anno scolastico. C'erano gli scolari della maestra Francesca con i loro genitori, le colleghe, il dirigente scolastico Ezio Toffano, il sindaco Marzio Favero, gli assessori Claudio Borgia e Maria Bortoletto, il presidente del consiglio d'istituto Pavan, il prevosto di Montebelluna don Antonio Genovese, Michele Morellato, il fratello della maestra Francesca, che in ricordo della sorella ha finanziato con una donazione la ristrutturazione dell'aula magna, l'installazione della strumentazione audio-video, il rinnovo di tutto l'arredo. Negli interventi un tasto è stato ripetutamente sottolineato: l'importanza di un luogo dedicato alla didattica e all'educazione ma aperto anche alle associazioni del territorio. Dopo i discorsi e lo scoprimento della targa che intitola l'aula magna alla maestra Francesca, nel cortile della scuola è continuata la festa. La stessa festa che saltò perché coincise con il decesso dell’insegnante. (e.f.)

Video del giorno

Napoli, il maestro Riccardo Muti cade durante il festeggiamento dei suoi 80 anni

Gazpacho di anguria, datterini e fragole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi