A Resana la scarpa fatta con i manicotti dei pompieri

RESANA. Manicotti delle pompe dei vigili del fuoco e copertoni di moto: sono questi gli insoliti componenti di una innovativa scarpa eco-compatibile, prodotta da Venethica, il marchio calzaturiero...

RESANA. Manicotti delle pompe dei vigili del fuoco e copertoni di moto: sono questi gli insoliti componenti di una innovativa scarpa eco-compatibile, prodotta da Venethica, il marchio calzaturiero della cooperativa sociale Noi di Castelfranco. A commercializzarla è Rossella Dal Cortivo, imprenditrice del settore, che a giorni aprirà a Resana Pierfecht, il primo negozio dedicato alle scarpe di Venethica in via Vittorio Veneto di fronte al municipio. E tra gli scarponi Cima 12 e le scarpe in pelle vegetale Ethica, ci saranno anche le scarpe fatte con i manicotti dei pompieri. «Si tratta di una produzione innovativa che ricicla questo materiale che ogni sei mesi deve essere sostituito», spiega Rossella Dal Cortivo, «essendo in cordura idrorepellente è il materiale ideale per una scarpa allo stesso tempo comoda e indistruttibile. Anche per quanto riguarda la suola, realizzata con gli pneumatici usati delle motociclette». Appena lanciate sul mercato, queste scarpe hanno già conosciuto un buon successo: «soprattutto in quei Paesi dove si è più attenti all’ecocompatibilità», continua l'imprenditrice, «abbiamo già numerosi ordini da Svezia, Austria, Francia e Germania. Ma questo non è l’unico valore aggiunto di questa produzione. C’è soprattutto il fatto che viene prodotta da una cooperativa sociale che dà lavoro a cassintegrati e disabili». Anche il negozio di Resana sarà un inno alla sostenibilità: «Tutti gli arredi sono riciclati o prodotti con materiali di scarto che tornano a nuova vita. Quello che vogliamo dare è un messaggio preciso: si possono creare cose belle anche senza sprecare le risorse». In effetti le scarpe con i manicotti sono molto eleganti. Solo agli addetti ai lavori, la stampigliatura rivela che prima la tomaia era utilizzata per spegnere gli incendi. «Per quanto riguarda invece la linea sneaker di Ethica oltre al riciclo della pelle, è stata posta attenzione anche ad una corretta postura della camminata». Scarpe speciali, originali, ma non per questo solo per pochi. «I prezzi sono assolutamente in linea per una produzione adatta a tutti», conclude l’imprenditrice, «ma oltre ad una scarpa comoda e bella si contribuisce sia alla salvaguardia del pianeta sia a una realtà come Noi che valorizza il capitale umano».

Davide Nordio

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Calabria, il video del salvataggio di 339 migranti a bordo di un peschereccio

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi