In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Un autovelox a Santandrà

In via Borgo Sant’Andrea. E il sindaco ne promette altri

1 minuto di lettura

POVEGLIANO. Un autovelox in centro a Santandrà. E' di pochi giorni fa l'ordinanza che dà il via libera all'installazione di un box arancione in via Borgo San Andrea, un atto necessario per cominciare a controllare chi spinge troppo il piede sull'acceleratore. Non sarà un apparecchio fisso, ma i vigili potranno posizionare il rilevatore all'interno del box per determinati periodo. In ogni caso, come spesso accade in questi casi, l'obiettivo dell'amministrazione è quello di ottenere qualche affetto già solo con il box arancione. Nel dubbio gli automobilisti vedendo la postazione rallentano, e spesso non serve fare molte ore di appostamenti e controlli per ottenere un qualche risultato. Non sarà però l'unico box ad essere installato. «Partiamo da qui, ma ne porteremo uno in ogni frazione non appena avremo l'autorizzazione della Provincia», annuncia il sindaco di Povegliano Rino Manzan. «Purtroppo non abbiamo molte altre armi contro gli automobilisti indisciplinati. I dossi creano più problemi che altro, e non abbiamo abbastanza vigili per fare appostamenti frequenti. Ormai il problema della sicurezza sulle strade è molto grave, gli automobilisti sono sempre più indisciplinati». Il box verrà posizionato sul lato nord della strada di fronte al civico 53. (f.cip.)

I commenti dei lettori