«Chiusa Radiologia, ma arriva il medico di comunità»

ASOLO. Chiude il servizio di Radiologia e arriva il "medico di comunità". Nell'ottobre scorso il sindaco Mauro Migliorini sulla legge regionale numero 23, per quanto riguarda l'individuazione dei...

ASOLO. Chiude il servizio di Radiologia e arriva il "medico di comunità". Nell'ottobre scorso il sindaco Mauro Migliorini sulla legge regionale numero 23, per quanto riguarda l'individuazione dei nuovi ambiti territoriali delle aziende Usl, aveva chiesto di chiarire quale fosse stato il progetto dell'ex ospedale di Asolo, dei suoi poliambulatori e quando ci sarebbe stato un intervento efficace sulla struttura per evitare il totale degrado dell'immobile. Così la legge regionale è andata avanti e sull'ex ospedale di via Forestuzzo è arrivata la chiusura di radiologia. Una struttura vecchia, come vecchi sono anche i macchinari, con carenza di medici e radiologi e struttura poco frequentata. Queste sono le motivazioni fornite dell'azienda sanitaria locale, comunicate già da tempo e con il massimo riserbo al primo cittadino. L'ex ospedale da sempre è stato il cavallo di battaglia delle varie amministrazioni comunali, dall'attuale alle precedenti si sono sempre schierate contro la vendita e la chiusura dei servizi per i cittadini. E in città il timore tra i residenti ora è che l'immobile possa essere venduto. «Penso che la scelta di chiudere dei servizi possa creare qualche disagio», sottolinea Migliorini. L'ex ospedale di via Forestuzzo viene utilizzata solo dal 26% dei residenti quando gli altri utenti sono stati già indirizzati verso altre strutture. Stessa sorte anche per l'ex struttura di Crespano dove già da inizio anno è scomparso il servizio di fisioterapia e ortopedia. Quindi chiusa ora anche la radiologia di Asolo, «ma con la garanzia che il resto dei poliambulatori avranno una lunga vita», garantisce il sindaco,«arriva il servizio del medico di comunità che sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 10. (v.m.)

Video del giorno

Le Frecce Tricolori sopra le Cinque Torri: che spettacolo!

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi