«Pensione sbagliata dopo 23 anni? Colpa della scuola»

L’Inps scarica sull’ex Provveditorato: «Ci hanno comunicato il ricalcolo solo adesso, a 23 anni dalla quiescenza»