Medaglia d’oro a Progettidivini per il Superiore

FARRA DI SOLIGO. Positiva affermazione del Valdobbiadene Prosecco della Cantina Progettidivini di Soligo al padiglione “Vino: a taste of Italy” dell’Expo di Milano, dove si è svolta la cerimonia...

FARRA DI SOLIGO. Positiva affermazione del Valdobbiadene Prosecco della Cantina Progettidivini di Soligo al padiglione “Vino: a taste of Italy” dell’Expo di Milano, dove si è svolta la cerimonia ufficiale di premiazione dei vini vincitori del 22° Concorso Enologico Internazionale promosso da Veronafiere nell’ambito di Vinitaly. Il Prosecco della Cantina Progettidivini di Soligo, con sede nell’antica Villa Brandolini D’Adda, dal 2008 condotta dalla Famiglia Masiero con l’ausilio dell’enologo Ivan Panizza, ha ottenuto un importante riconoscimento.

Al Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Extra Dry “2” 2014 sono stati, infatti, conferiti la Gran Medaglia d’Oro come miglior spumante a metodo charmat e il Premio speciale "Denominazione di Origine 2015", assegnato al vino di ogni denominazione di origine italiana che in assoluto ha conseguito il miglior punteggio. Il concorso si è segnalato per la sua selettività: 75 medaglie su 2.585 vini ammessi alla gara.

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi