Si procurava tamponamenti nei posteggi: nomade denunciato

Il «professionista» della truffa: si faceva pagare in contanti per evitare le pratiche di assicurazione. Con la sua auto operava a tempo pieno nei piazzali dell’iper, dell’ospedale e di piazza Giorgione

Toast con crema di ricotta e noci, soncino, rapa rossa e uovo al tegamino

Casa di Vita