Un supercontributo alle materne

Aggiunto un bonus ai cinque asili parrocchiali: «No a rette più alte»

SAN BIAGIO. Scuole dell'infanzia paritarie alle prese con i tagli e i ritardi nell'erogazione dei fondi da parte della Regione e dello Stato: l'amministrazione comunale ha perciò deliberato uno stanziamento di 125 mila euro per l’anno scolastico 2014 /2015. Nello specifico, si tratta di 105 mila euro di contributo ordinario, al quale la giunta ha aggiunto un extra di 20 mila euro. «Senza queste risorse», osserva il sindaco Alberto Cappelletto, «i nostri cinque asili parrocchiali sarebbero costretti, per continuare a garantire un servizio fondamentale alla gran parte delle famiglie sanbiagiesi, ad aumentare la retta a carico degli utenti. Ora mi auguro che anche Regione e Stato facciano la loro parte ed eroghino al più presto quanto loro dovuto». La somma stanziata con la delibera di giunta sarà suddivisa per il 60% in parti uguali tra le cinque scuole dell’infanzia paritarie firmatarie della convenzione, mentre il rimanente 40% verrà invece spartito secondo il numero dei bambini residenti che risultano iscritti a ciascun asilo. Una soluzione che sembra soddisfare anche i genitori degli asili. (ru.b.)

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L'arrivo di Del Vecchio ad Agordo tra gli applausi della sua gente

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi