Piano di energia sostenibile Casier e Casale si uniscono

CASIER. I Comuni di Casier e di Casale sul Sile hanno sottoscritto un accordo per la redazione del Paes, il Piano di azione per l'energia sostenibile attraverso il quale i sindaci europei si...

CASIER. I Comuni di Casier e di Casale sul Sile hanno sottoscritto un accordo per la redazione del Paes, il Piano di azione per l'energia sostenibile attraverso il quale i sindaci europei si impegnano a raggiungere il famoso 20-20-20, ovvero ridurre le emissioni di gas serra del 20%, alzare al 20% la quota di energia prodotta da fonti rinnovabili e portare al 20% il risparmio energetico entro il 2020. L'adesione al Patto dei sindaci da parte di Casier è arrivata nella seduta del consiglio comunale del 29 settembre scorso. Nell'occasione è stato anche annunciato il ruolo di capofila nel progetto di collaborazione con Casale, che ha aderito al patto il 25 settembre. Miriam Giuriati, sindaco di Casier, e Stefano Giuliato, sindaco di Casale, ieri hanno quindi formalizzato la decisione di lavorare insieme, come territori confinanti, nella redazione del piano. Al termine dell'incontro, che si è tenuto nel municipio di Casier, i due primi cittadini hanno espresso grande soddisfazione per questa scelta di impegnarsi congiuntamente e lo definiscono «un buon esempio di collaborazione fra amministrazioni confinanti, il cui primo atto sarà la partecipazione al bando regionale per il finanziamento del piano».( f. c. )

Video del giorno

XFactor, soffre di crisi di panico e deve cantare seduta: Phoebe supera le paure e conquista tutti

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi