Festa con il vescovo Gardin per il nuovo centro giovani

MASER. Oggi arriva il vescovo di Treviso, monsignor Gianfranco Agostino Gardin, a inaugurare il nuovo centro parrocchiale giovanile-oratorio di Madonna della Salute, realizzato dove sorgeva l'ex...

MASER. Oggi arriva il vescovo di Treviso, monsignor Gianfranco Agostino Gardin, a inaugurare il nuovo centro parrocchiale giovanile-oratorio di Madonna della Salute, realizzato dove sorgeva l'ex canonica costruita nel primo dopoguerra.

Con la costruzione dell'oratorio va a compimento quel progetto di offrire un luogo di aggregazione, accoglienza e divertimento capace di coinvolgere tutti i parrocchiani.

Si tratta di un edificio di 1.020 metri cubi, costituito al piano terra da una sala polivalente di 124 metri quadri con relativi servizi igienici, centrale termica e magazzino.

Al primo piano sono state ricavate tre aule per altre funzioni, a iniziare dall'insegnamento del catechismo, di 18 metri quadri l'una.

Nel realizzare l'edificio sono state adottate strategie per il risparmio energetico grazie a un impianto fotovoltaico installato sul tetto, che soddisferà le esigenze energetiche anche della chiesa e del vecchio oratorio oltre che di quello nuovo. L'illuminazione e aerazione naturale dei locali avviene dalla facciata continua in vetro e alluminio posta sul lato sud e dai lucernari sul tetto a nord. È la prima parte di una struttura più complessa, che ha avuto come promotori il parroco don Giovanni Scavezzon assieme al consiglio affari economici, al consiglio pastorale, al comitato festeggiamenti. E i finanziamenti sono arrivati dalle attività del comitato festeggiamenti, dalle risorse parrocchiali, dalla sottoscrizione di un mutuo. (e.f.)

Video del giorno

Sei tori in fuga lungo i binari a Roncade: due recuperati, quattro abbattuti

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi