Contenuto riservato agli abbonati

Dalle ricette di Nella al buen retiro “Tre Panoce” di Conegliano: ecco come il discolo dell’alberghiero diventò chef

Armando Zanotto affiancato dalla moglie Ave Buora alla presentazione del suo ultimo libro

“Armandino” Zanotto e il suo decimo libro: a ottant’anni è un excursus di memorie e di aneddoti. Ma non mancano i consigli culinari

CONEGLIANO. C'era una volta la tivù in bianco e nero, dove i cuochi non si sfidavano all'ultimo intingolo e i concorrenti di un programma non giocavano a fare gli chef. Era una televisione in cui la cucina era un fatto culturale e come tale inteso, stante anche, ad esempio, che i primi programmi erano affidati ad un Maestro come Luigi Veronelli.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Il supercomputer più veloce del mondo di Meta-Facebook

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi