Resurrezione di una città Treviso nel ’45 con la Cgil

Questo pomeriggio, all’interno del cartellone delle iniziative dedicate ai 110 anni della Camera del Lavoro trevigiana e in occasione dell’anniversario del bombardamento di Treviso del 7 aprile 1944, la CGIL di Treviso ospita sui suoi canali social (pagina Facebook e YouTube) un evento online tutto dedicato alla memoria. Dalle 17 è in programma la proiezione del film documentario “Treviso 1945. Resurrezione di una città” e gli interventi dei testimoni diretti di quel tragico periodo storico: Luciana Cervellin e Dino Sponchiado, allora partigiano, Giuliano Varnier (presidente ANPI) e Giorgio Prati dell’associazione Volontari della Libertà, insieme ai registi Veronica Mazzorini, Giancarlo Sartoretto e al segretario generale della CGIL Treviso Mauro Visentin. —

TO.MI.


2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Crozza: "Renatino lavora 365 giorni l'anno? O si è comprato il caseificio o spot è ammissione di reato"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi