Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

«Ai ciuffi ribelli di Caparezza penseranno le nostre forbici»

la storiaL’impresa più complicata sarà disciplinare i ciuffi ribelli di Caparezza. Un certo impegno richiederanno anche i riccioli di Ermal Meta e le barbe della band Lo Stato Sociale. L'altro lato...

la storia

L’impresa più complicata sarà disciplinare i ciuffi ribelli di Caparezza. Un certo impegno richiederanno anche i riccioli di Ermal Meta e le barbe della band Lo Stato Sociale. L'altro lato dell'Home Festival, che porterà sul palco oltre 200 artisti da domani al 2 settembre è anche questo: panno caldo e rasoio per curare il look di cantanti e musicisti.

barbieri n. 6

La missione è stata affidata ai Barbieri N.6, Benjamin Cej e Giulio Michieletto, da sedici anni nel settore, con il lor ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

la storia

L’impresa più complicata sarà disciplinare i ciuffi ribelli di Caparezza. Un certo impegno richiederanno anche i riccioli di Ermal Meta e le barbe della band Lo Stato Sociale. L'altro lato dell'Home Festival, che porterà sul palco oltre 200 artisti da domani al 2 settembre è anche questo: panno caldo e rasoio per curare il look di cantanti e musicisti.

barbieri n. 6

La missione è stata affidata ai Barbieri N.6, Benjamin Cej e Giulio Michieletto, da sedici anni nel settore, con il loro quartier generale nel salone di via San Parisio, nel cuore di Treviso. «Barbe lunghe, barbe corte, curate con la massima attenzione e rasature rilassanti con impacchi di asciugamani, caldi e freddi. Tutto questo però senza trascurare la cura dei baffi o del capello: da un taglio a macchinetta, classico o pettine e forbici da “old school”» spiegano i Barbieri N.6. Un servizio a misura di cliente, dedicato a professionisti in carriera, amanti della barba e ora anche gli artisti dell'Home Festival. Trevigiano anche il versante di produttori e aziende chiamate ad arricchire la manifestazione.

la filiera del festival

Per prima cosa le bancarelle che accompagneranno il festival canoro per tutto il tempo. Da citare l'area food&beverage, che accoglie numerose eccellenze enogastronomiche del territorio, tra le quali la cantina Caneva dei Biasio di Riese Pio X. Dalla Marca arriva anche lo staff della comunicazione dell'evento con il supporto di H-Farm. Per i trasporti ci pensa Mom con i bus navetta mentre i software vengono gestiti da Moku, realtà incubata in H-Farm. L'accoglienza degli artisti è firmata dall'hotel Bhr di Quinto mentre i distributori dell'acqua per il ristoro degli artisti sono della Vivatek di Spresiano. All'enorme macchina organizzativa dell'Home Festival partecipano anche Negro Automobili e Autosile che garantiscono la partnership per la fornitura delle auto per il trasporto di cantanti e staff. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI