Cybersecurity

Acronis apre un nuovo datacenter cloud in Italia

Acronis apre un nuovo datacenter cloud in Italia
La nuova struttura di Roma è la prima di questo tipo che l’azienda di cybersecurity apre nel nostro Paese. Servirà a garantire la localizzazione nazionale dei dati per i clienti italiani
1 minuti di lettura

Acronis, multinazionale svizzera della Cyber Protection, ha annunciato oggi l’apertura di un nuovo Acronis Cloud Data Center a Roma. Il nuovo centro ha lo scopo di velocizzare e ottimizzare l’accesso ai dati per i provider di servizi di cybersicurezza che offrono soluzioni Acronis ai propri clienti. Il Data Center di Roma si aggiunge a più di venti centri già aperti dall’azienda in Gran Bretagna, Svizzera, Francia, Germania, Finlandia, Svezia e nel resto dell’Europa continentale.

 

Con il nuovo data center di Roma, spiegano dall’azienda, i Service Provider italiani avranno a disposizione una nuova sede locale in cui archiviare i dati business-critical in modo sicuro.
Il vantaggio è la possibilità di offrire ai clienti aziendali la localizzazione dei dati entro i confini del paese attraverso i prodotti di punta di Acronis, ovvero la piattaforma Cyber Cloud e Cyber Protect, un servizio che integra in un unico pannello di controllo le soluzioni di Acronis per la disaster recovery, un antimalware di nuova generazione e strumenti per la cybersecurity e il monitoraggio degli endpoint.

 

La scelta di aprire Data Center locali in Europa è per Acronis - come per molte altre aziende concorrenti del settore - una risposta allo spostamento del mercato corporate verso soluzioni cloud. Assicurando la “sovranità dei dati” nel paese in cui operano i clienti dei service provider, Acronis vuole creare le basi di trust e fiducia fondamentali per qualsiasi azienda che operi nel settore della cybersecurity.

"L'apertura di un Cloud Data Center in Italia rafforza l'importanza del paese nella strategia di Acronis, ed è un passo avanti nell'espansione, anche locale, del nostro business" ha spiegato Denis Cassinerio, Acronis Regional Sales Director per l'Europa meridionale. "Vogliamo favorire l’accelerazione ed espansione del mercato italiano. Siamo fiduciosi che il nuovo Datacenter di Roma porterà significativi benefici ai nostri partner”.

Gli Acronis Cloud Data Center sono dotati inoltre di strutture e tecnologie operative volte a garantire la sicurezza fisica dei siti, grazie ad esempio all’adozione dell'approccio "Need plus Two" (N+2), ovvero l’impiego di una quantità di risorse pari alle necessità di elaborazione più due backup distinti e separati. La piattaforma italiana è ospitata nel Data Center di Roma di Noovle, la cloud company del Gruppo Tim, che mette a disposizione un'infrastruttura certificata Tier IV (Uptime Institute) e rating 4 (Ansi/Tia 942) in grado di garantire i necessari standard di disponibilità, resilienza e sicurezza fisica.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito