startup

"Consegne in 10 minuti", l'unicorno Gorillas arriva in Italia

La nuova app per il food delivery ha debuttato a Milano, poi toccherà a Roma, Torino e Genova
1 minuti di lettura

Arriva anche in Italia la startup berlinese Gorillas, un'app di delivery che in appena un anno ha raggiunto lo status di unicorno, cioè ha superato la valutazione di 1 miliardo di dollari dopo un recente finanziamento di 290 milioni.

Gorillas si basa su una rete di micro centri di distribuzione di quartiere (chiamati "dark store") e partnership con aziende locali che dovrebbero "fornire prodotti freschi e catene di approvvigionamento brevi", come si legge in una nota: gli utilizzatori italiani dell'app possono scegliere tra più di 1000 prodotti che verranno consegnati "in soli 10 minuti" da biker che si muovono su bicicletta elettrica.

In Italia il servizio è partito parte da Milano, nei quartieri di De Angeli-CityLife, Colonne, Nolo-Centrale e (da metà giugno) Porta Romana-Lodi; nelle prossime settimane sono previste nuove aperture nel capoluogo lombardo e in altre città italiane, comprese Roma, Torino e Genova: "A Milano abbiamo già attivato partnership con Barba N Juice, Remeo Gelato e Birrificio Lambrate, ma siamo alla continua ricerca di nuove realtà locali da sostenere e da fare conoscere ai clienti - ha spiegato Alessandro Colella, general manager di Gorillas per il nostro Paese - Collaborare con le aziende locali ci aiuta non solo a incontrare il gusto delle comunità cui ci approcciamo, ma ci permette anche di sostenere le realtà del territorio, diventando per loro un nuovo canale di distribuzione".

Fondata nel marzo del 2020, in piena pandemia, Gorillas a oggi è attiva in 18 città tra Germania, Paesi Bassi, Francia e Regno Unito per un totale di 60 micro centri di distribuzione.