Motta rinvia, e la B si ferma Stop anche ai canestri veneti

MOTTA DI LIVENZA

Diventa tribolata la stagione della pallavolo, così come quella del basket. Il Motta rinvia ancora in rientro in campo e salvo problemi dovrebbe disputare il turno di Coppa Italia di mercoledì 19. Sospesa la serie B per altre due settimane. Si riprende dopo il 24 gennaio. E anche il basket regionale si ferma momentaneamente.


Qui Motta. In A2 si continua a giocare ma i mottensi restano ai box. Il turno interno dell’Hrk con il Cuneo di domenica è rimandato a data da destinarsi. I giocatori positivi alla terza dose non hanno quasi mai, tranne uno, patito sintomi severi del Covid. La società biancoverde ha precisato che l’inoculazione del booster era avvenuta circa 10 giorni prima dell’avvenuto contagio.

Qui Treviso e le altre. Ieri mattina è sopraggiunta la comunicazione in base alla quale la Fipav comunica il rinvio delle prossime due giornate (12ª e 13ª)di tutti i tornei di serie B. Le società potranno continuare ad allenarsi regolarmente, sempre nel rispetto dei protocolli federali vigenti. Il provvedimento interessa Treviso in serie B, Cortina Express, Giorgione e Conegliano in B1; Asolo ed Ezzelina in B2.

Basket C Gold. Rinviata la ripresa dell’attività regionale. Il comitato veneto della Fip ha infatti deciso di prolungare fino al 30 gennaio la sospensione di tutte le partite dei campionati senior (dalla C Gold in giù), dei campionati giovanili di Eccellenza maschile ed Elite femminili, fino al 6 febbraio compreso dei campionati giovanili maschili e femminili di competenza regionale. —

Rosario Padovano

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Giro d'Italia 2022 a Treviso. Ecco dove arriverà lo sprint e il toto tappa

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi