Il Careni Pievigina si rinforza con la punta Hamed Sako

Nel campionato di Eccellenza ormai alle porte l’Eclisse Careni Pievigina potrà contare anche su Hamed Sako. Il ds Fabio De Martin e il direttore generale Luciano Tittonel hanno definito l’arrivo dell’attaccante italo-ivoriano, classe 1999, con alle spalle diverse esperienze all’estero. Ha infatti indossato le maglie di FK Minija in Lituania, NK Pajde in Svizzera, FC Wels in Austria, Orlovà in Repubblica Ceca, quindi Juvenes Dogana a San Marino e il Caravaggio in Serie D, mentre a livello di settore giovanile ha militato anche nell’Atalanta. Non è l’unico innesto recente di mercato a Pieve di Soligo.

Domenica scorsa allo stadio Tenni contro il Treviso, per la seconda giornata di Coppa Italia, il tecnico Stefano Della Bella aveva schierato in campo il nuovo centrocampista Enrico Trento, classe 1997, di categoria superiore, ex Union Clodiense, Luparense, Tamai, Campodarsego, Bassano e Union Feltre. Dopo un’estate con poche variazioni nella rosa, l’Eclisse Careni Pievigina ha dunque aggiunto due importanti pedine alla vigilia del campionato.




Video del giorno

Gian Piero Gasperini: "Cristiano Ronaldo non devo presentarlo io: è straordinario"

Rosti di uova e rapa rossa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi