In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
triathlon m40-44

Boom Morellato si è laureato campione d’Europa

Salima Barzanti
1 minuto di lettura

FRANCOFORTE

Un sogno che diventa realtà: a viverlo Alessio Morellato, che si è laureato campione europeo di triathlon, distanza Ironman nella categoria M40-44. Il successo è maturato a Francoforte, in Germania, dove l’atleta dell’A3 Fotomeccannica Triathlon di Pederobba, ha portato a compimento l’impresa: 9h07’06’’ per nuotare 3,8 km, correre in bici 180 km e correre a piedi una maratona di 42,195 km. «Ho nuotato veloce, eppure con estrema facilità. E soprattutto ho fatto la frazione bike della mia vita - ha scritto Morellato su Facebook - 160 km spinti oltre quelli che credevo fossero i miei limiti e 20 km finali usati per gestire le energie prima della maratona. E infine poi quei 42 km di corsa lottando contro tutti, il cronometro, i crampi, la mia testa stanca». L’ex nuotatore agonista, residente a Falzè di Trevignano, imprenditore nel settore calzaturiero con la Meet Italia, oltre che primo della sua categoria, è stato anche il sesto assoluto tra gli Age Group del “Mainova Ironman Germany”, conquistando inoltre il pass per il Mondiale Ironman, del prossimo ottobre alle Hawaii. «Se è vero che i sogni diventano realtà... allora vale la pena sognare le cose più belle del mondo! E stavolta non è un sogno, è la mia vita reale - scrive ancora il trevigiano - non è facile condensare in poche righe il turbinio di emozioni di 9 ore di gara. Ripenso ai 9 mesi di preparazione, agli allenamenti, ai sacrifici, alle fatiche che mi sono imposto. Ho condiviso con i miei coach Enrico e Roberta tutto di questo lungo percorso. Ho avuto il coraggio di provarci dal primo all'ultimo metro». —

Salima Barzanti

I commenti dei lettori