Contenuto riservato agli abbonati

Treviso Basket, che dicembre per Russell: è il miglior assistman del campionato

Per la De' Longhi anche Mekowulu è in crescita: secondo nei rimbalzi e quarto nella valutazione

TREVISO.  Russell, Logan, Mekowulu. Come si sa è questo il terzetto giocatori di Treviso Basket quest’anno più in evidenza nelle varie classifiche. E sono anche quelli che più si sono distinti nel mese di dicembre, quando la loro squadra ha giocato sette gare: nell’ordine a Casalecchio con Reggio Emilia, con Pesaro, a Sassari, con Cremona, con la Virtus Bologna, a Varese ed a Trieste.

Assist. DeWayne Russell nel mese scorso ne ha smazzati più di chiunque altro, 48 (media 6.8). Precede nettamente Marco Spissu di Sassari, che ne ha collezionati 39 e Peppe Poeta di Cremona con 35. In classifica generale è terzo alla pari con il milanese Sergi Rodriguez con 6.3.


Rimbalzi. Christian Mekowulu è secondo dietro al cremonese Marcus Lee per appena una carambola, 55 (m. 7.8) contro 56, e precede un altro della Vanoli, Jarvis Williams, che ne ha 51. Nella generale il nigeriano però non è in graduatoria, dominata dal pesarese Cain (9.1), ma sta crescendo. Ed è comunque quinto nelle stoppate.

Punti. Anche in questo caso uno di coach Menetti per un soffio ha mancato il primo posto: David Logan a dicembre ha segnato 124 punti (m. 17.7), due in meno di Dauton Hommes di Cremona. Russell qui è quinto con 98. Nella generale il prof è scivolato in terza posizione (19.4), lo precedono Luis Scola di Varese (21.6) e Hommes (19.8).

Valutazione. Mekowulu a dicembre è risultato il quarto nella graduatoria di coloro che fanno bene diverse cose: 118. Al primo si sono classificati a pari merito Milo Bilan della Dinamo e Jarvis Williams con 129. Ne consegue che questa De' Longhi è formazione a cui piace correre in contropiede o quantomeno andare in transizione, e questo spiega i tanti assist di Russell. La è squadra anche votata a far canestro tirando spesso e dopo pochi secondi dell'azione: a Logan solitamente questo tipo di pallacanestro piace un sacco. In quanto ai rimbalzi, laddove Treviso non è proprio un fulmine di guerra in difesa (è la squadra più perforata), fa piacere che abbia trovato uno specialista delle carambole. 

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi